Casa Provinciale

La casa Provinciale è ubicata in Roma in via Giulio 30 dal 1968, dapprima sede della Procura Generalizia, poi della Provincia italiana.

Nell’anno 1970 il Capitolo Speciale Generale decise di trasferire la sede del Governo Generale dal Messico a Roma; la Provincia italiana l’accolse nella stessa sede dove vi rimase fino al 1987, anno in cui il Governo Generale ebbe definitivamente la sua indipendenza.

Dal 1987 la casa nella sua totalità è utilizzata dalla Provincia d’Italia come sede del Governo Provinciale che dal giugno 2015 ha preso per sé una parte dell’edificio. La parte centrale resta per le riunioni provinciali per accogliere tutte le sorelle della Provincia per riunioni comunitarie e di Provincia,  ritiri mensili,  Esercizi Spirituali annuali, incontri giovanili a scopo vocazionale ,  Celebrazioni liturgiche importanti e incontri di gruppi organizzati che chiedono accoglienza. Dal 2016 l’USMI ha chiesto la disponibilità per le sue riunioni di zona.

Appartiene alla Diocesi Porto e Santa Rufina.

Nella stessa Casa Provinciale ha sede il Noviziato, riaperto il 23 ottobre 1993 e chiuso attualmente per mancanza di vocazioni.