SANTA PASQUA IN CRISTO RISORTO!

Vi auguriamo che Cristo Risorto possa trasformare la vostra vita di ogni giorno, perché tutti i vostri problemi e difficoltà possano cambiarsi in gioia e felicità e cosi con il vostro sorriso possiate portare a tutti quelli che incontrate un messaggio di pace e libertà. Cristo è Risorto per donarci AMORE E REDENZIONE. E’ l’augurio che vi porgono le Missionarie Figlie del Calvario.

Centotrentaquattro anni a servizio dei più vulnerabili. Far morire l’io per essere un noi.

Oggi celebriamo 134 anni dalla fondazione della nostra Congregazione Missionarie Figlie del Calvario. “Amar Dio sopra ogni cosa e il prossimo come noi stessi”. Virtù che si esprime nell’osservare con perfezione il precetto imposto dal medesimo Dio e nell’amarci scambievolmente come Gesù Cristo ci ha amati.

Sr. Margarita Martinez Lopez, superiora provinciale: “Essere Missionaria Figlia del Calvario oggi vuol dire identificarsi nel carisma della redenzione. Tutti noi abbiamo bisogno di redenzione. La politica la società, la vita quotidiana ci avvolge in un sistema costretto che ci opprime e non ci rende veramente liberi. L’essere umano ha bisogno di redenzione. Redimersi, con l’aiuto di Dio, per vedere il prossimo come una persona e non come un oggetto; redimere per vivere delle vere relazioni che alla fine sono quelle che contano. Relazioni basate non sul profitto ma sul vivere pienamente un rapporto di amicizia e conoscenza dell’altro. Io ti conosco e ti accolgo per quello che sei, con pregi e difetti, e non per quello che vorrei che tu fossi o per quello che potrai darmi. L’unicità del nostro carisma è basato nel vivere ai piedi della croce. Tutti ad oggi rifiutiamo il dolore. Nessuno vuole provare dolore. Il dolore è un passaggio che ti porta alla gioia, alla redenzione. Il dolore è prepararsi per accogliere la cosa più grande che è la gioia e l’amore. Il dolore, un passaggio come nella nascita: la mamma soffre nel mettere al mondo un figlio, ma poi ne gode di gioia crescendolo. Leggi tutto “Centotrentaquattro anni a servizio dei più vulnerabili. Far morire l’io per essere un noi.”

Costruire ponti o muri?

Questa è stata la tematica del campo scuola vissuto a Termoli, in cui abbiamo trascorso giorni molto belli, ma anche caldi a causa sia delle elevate temperature anche della tematica che ci ha toccato molto.

L’inizio del campo è incominciato con il saluto e la preghiera, campo un canto e un salmo. Eravamo tutti pieni di gioia, con un po’ di ansia , ma pieni di entusiasmo soprattutto alcune delle ragazze grandi perché per loro questo è stato l’ultimo campo. Leggi tutto “Costruire ponti o muri?”

Educare con carità, professionalità e spirito di servizio!

Il 6 giugno è stata una giornata di grande festa alla nostra scuola di Cerignola “Opera S. Francesco”. In questa giornata abbiamo presentato tutti i lavori svolti nell’anno dagli alunni. Tanta passione e professionalità da parte dei nostri insegnanti. La nostra scuola opera in un territorio difficile e il servizio che viene offerto è fondamentale per formare le nuove generazioni e assicurare un futuro alla collettività.

Ecco alcuni momenti. Leggi tutto “Educare con carità, professionalità e spirito di servizio!”

Visita canonica a Cerignola. Comunità viva in spirito e cultura!

In questi giorni si è conclusa anche la visita Canonica Provinciale alla comunità di Cerignola. L’accoglienza è stata molto calorosa, come sempre! Una Comunità viva e crescente nel numero, nella qualità culturale ed umana!

Questa visita è stata molto importante, proprio perchè in questa Comunità ultimamente stiamo vivendo delle difficoltà di sostentamento economico. Per questo vogliamo soffermarci anche nel raccontarvi un po’ della sua storia . Una Comunità che, operando in maniera eccellente, offre un valido servizio alla cittadinanza di Cerignola. Leggi tutto “Visita canonica a Cerignola. Comunità viva in spirito e cultura!”